A Venafro, l’esordio di N.O.I. La Nuova Orchestra Italiana

Dopo 30 anni di successi esportando in tutto il mondo la canzone napoletana insieme a Renzo Arbore, nasce N.O.I. La Nuova Orchestra Italiana.

Si tratta infatti della storica formazione creata dallo showman foggiano che, come ha annunciato recentemente, si ritira dai palchi della musica live e lascia che la nota formazione musicale prosegua senza di lui con questo nuovo nome:

N.O.I. La Nuova Orchestra Italiana.

Il loro repertorio, fatto di capolavori come “Era de’ maggio”, “Luna Rossa”, “Torna a Surriento”, “Maruzzella”, “’O Sarracino” e tantissimi altri, proseguirà con gli arrangiamenti, rispettosi e innovativi al tempo stesso che, nell’ultimo trentennio, hanno contribuito al rilancio della canzone classica napoletana, un patrimonio culturale inestimabile e intramontabile.

Il gruppo è formato da 14 musicisti definiti “All stars” con l’appassionato canto di Gianni Conte, la seducente voce di Barbara Buonaiuto, quella etnica di Mariano Caiano, i virtuosismi vocali e percussivi di Giovanni Imparato, la direzione orchestrale e il pianoforte e la voce di Massimo Volpe, le chitarre e le voci di Michele Montefusco, Marco Manusso e Nicola Cantatore, le percussioni e la voce di Peppe Sannino, la batteria e la voce di Roberto Ciscognetti, il basso e la voce di Massimo Cecchetti e, dulcis in fundo, gli struggenti e festosi mandolini e voci di Raffaele La Ragione, Salvatore Esposito, Salvatore Della Vecchia.

“È per noi una grande gioia intraprendere questo cammino.” – Affermano i componenti del gruppo – “Le esperienze, individuali e collettive che abbiamo maturato, l’amicizia e il feeling musicale di questi anni, ci hanno portato a scegliere di continuare a portare in giro la meravigliosa canzone napoletana. Ci sentiamo pronti per stare in prima linea e iniziare questo percorso con la giusta carica e il giusto entusiasmo.”

N.O.I. La Nuova Orchestra Italiana inizierà il suo tour da Venafro (IS) venerdì 17 giugno in Piazza Cimorelli alle ore 22:00.

 

 

 

Al via la prima edizione del “Ciak Napoli Festival” ideato da Salvatore Zanni

Al via la prima edizione del “Ciak Napoli Festival” , concorso di cortometraggi a tema libero, nato dalla mente dell’autore e regista Salvatore Zanni e dal gruppo di attori del collettivo “Parthenopei”.

Dopo le esperienze maturate negli ultimi mesi, grazie alla realizzazione del cortometraggio “Vieni e Abbracciami”, Zanni ha sentito l’esigenza di creare, insieme al suo gruppo, una nuova realtà che possa, attraverso il cinema, evidenziare il forte legame tra Napoli e il resto del mondo.

Il “Ciak Napoli Festival” è un concorso di cortometraggi a tema libero. Le richieste pervenute sono state tante, così come tanta è stata la vicinanza di artisti come Massimo Dapporto, Giorgio Colangeli, William Foley e produzioni come Pathos, Premiere Film Distribution, Siberia Distribution che sono diventati parte integrante del progetto.

La giuria ha visionato migliaia di filmati e scelto i 100 corti che andranno poi a formare le varie nomination per le categorie del Festival: Best Napoli Short (registi napoletani o corti legati culturalmente a Napoli), Best Music Short, Best Animated Short, Best Surreal Short, Best Thriller Short, Best Ironic Short, Best Festival Actress, Best Festival Actor e Best Festival Short.

Grazie all’intercessione dell’Assessore dell’ottava Municipalità Amleto De Vito, si è deciso di coinvolgere gli alunni dell’Istituto Superiore Statale “Vittorio Veneto” di Scampia, che interverranno in qualità di giurati finali per decretare i vincitori delle categorie nonché quello assoluto del festival.

La finale si svolgerà sabato 21 maggio alle ore 10 presso il Teatro dell’Istituto Superiore “Vittorio Veneto” di Scampia a Napoli.

Al Teatro Bracco in scena “Alluccamm” spettacolo scritto e diretto da Luca Pizzurro con le musiche di Enzo Gragnaniello

Sabato 12 marzo alle ore 19:30 e domenica 13 marzo alle ore 18:30 andrà in scena al Teatro Bracco di Napoli lo spettacolo dal titolo “Alluccamm”, scritto e diretto dal regista Luca Pizzurro, con le musiche originali di Enzo Gragnaniello, le coreografie di Luana Iaquaniello e l’ aiuto regia di Sandro Gallo. Continua la lettura di Al Teatro Bracco in scena “Alluccamm” spettacolo scritto e diretto da Luca Pizzurro con le musiche di Enzo Gragnaniello

Lucya torna nel Muro di ‘All Together Now’ su Canale 5

Reduce dal grande successo di ‘Nevada’ suo primo singolo, l’artista partenopea è tanto apprezzata in Italia e all’Estero. ‘Nevada’, solo su youtube, in un mese ha raggiunto 102.172 visualizzazioni. Ora Lucya è tornata in televisione, nuovamente come giudice della seconda edizione di “All Together Now”, lo show musicale in onda su Canale 5, condotto da Michelle Hunziker con J-Ax.

«No, non mi aspettavo affatto tutto questo successo per il singolo, sono molto felice ed emozionata, perché in appena un mese abbiamo superato le 100 mila visualizzazioni. Mi sembra di vivere un sogno bellissimo, invece, è tutto vero.» Così Lucya Allocca racconta il successo di “Nevada” suo primo singolo uscito lo scorso 14 ottobre con l’etichetta ‘Nuvole e Sole’, mentre, dalla scorsa settimana, è di nuovo giudice di “All Together Now”, lo show musicale, condotto da Michelle Hunziker con J-Ax su Canale 5, giunto alla seconda edizione (la seconda puntata sarà trasmessa giovedì 12 dicembre). Un anno straordinario quello vissuto da Lucya, cantante e vocal coach, laureata in lingue, nata e cresciuta a Marigliano, in provincia di Napoli, ma che ha sempre viaggiato per studiare, migliorarsi, per lavoro e per amore della musica. Anche “Nevada” è un viaggio fatto di musicalità pop e suoni dal sapore asiatico. “Nevada”, come il deserto, ma anche come il senso di solitudine che spesso si prova nelle grandi metropoli. Il singolo trascina chi ascolta nell’immensità di queste emozioni, lo prende per mano e lo accompagna in un viaggio dentro la propria anima, per scavare nel vuoto alla ricerca della vera essenza di ognuno di noi.

«La cosa che più mi ha sbalordito è stata proprio l’apprezzamento del pubblico. Nevada è ascoltata ovunque, nei centri commerciali, nelle palestre, in auto, alle manifestazioni… In tantissimi mi hanno inviato video e stories sui social per farmi i complimenti. Quello che tutti mi ripetono è che è un pezzo che ti entra in testa sin dalla prima nota. Una canzone che ti entra dentro era proprio il mio obiettivo. Esserci riuscita è una soddisfazione immensa.»

A maggio di quest’anno Lucya ha debuttato sul piccolo schermo partecipando come giudice alla prima edizione di “All Together Now”, adesso dallo scorso 4 dicembre è tornata nel Muro umano dei 100 giudici, capitanati da J-Ax, insieme agli altri artisti, cantanti e professionisti del mondo della musica e dello spettacolo, che hanno il compito di decidere chi, fra gli sfidanti, potrà proseguire la corsa verso la finale. Immancabili, nel corso delle puntate, grandi ospiti: Iva Zanicchi, Anna Tatangelo, Raf e Umberto Tozzi, Benji&Fede, Cristiano Malgioglio e tanti altri.

«Tornare per la seconda edizione è una riconferma importante, perché capisco che sto facendo bene nel mio percorso musicale fatto di insegnamento del canto e, soprattutto, come cantautrice.»

I giurati di All Together Now valutano e commentano a microfoni aperti e senza freni la presentazione, il look, la simpatia e, naturalmente, l’esibizione canora degli aspiranti cantanti.

«Sono molto felice di essere tornata ad All Together Now, perché mi piace partecipare ai programmi televisivi dove la vera protagonista è la musica, anzi l’amore per la musica, componente importantissima in tutta la mia vita.».

 E nel 2020? Già tanti progetti per questa meravigliosa artista che, dopo l’uscita del suo primo singolo, sta lavorando alla stesura del suo primo album con l’etichetta discografica e studio di produzione ‘Nuvole e Sole’.

Mondo Eventi Campania, le nuove generazioni vanno in tv

Con l’accelerazione dei grandi cambiamenti tecnologici, sociali ed economici molto si è detto e scritto sulle nuove generazioni. C’è chi li considera dei perdigiorno, chi non se ne cura e chi invece, li “studia” per capire come sono cambiati i tempi. L’agenzia Mondo Eventi Campania di Carlo Sommella, cerca di dare spazio proprio alla “New Generation”, senza voler cadere negli stereotipi abituali con cui vengono indicati i Millennials. A quest’ultimi infatti, dedica uno spazio. Continua così, la sua serie di appuntamenti dedicati alla bellezza e allo spettacolo. Domenica 9 luglio, negli studi di ITALIA MIA ((S.S. Sannitica, Marcianise – CE. Uscita Autostrada Caserta Sud, a pochi passi dal centro Campania), nuova sfilata dell’edizione 2017 di “Miss & Mister New Generation”. Presenti all’evento i due testimonial la modella Giorgia Imela e il modello Carlo Spumante. I partecipanti di età compresa tra i 14 e i 28 anni, saranno seguiti nel portamento dalla fotomodella Giovanna Cianfrano e sfileranno in due momenti ( in abito casual e in elegante), di fronte ad una giuria di esperti del settore della moda e dello spettacolo. La decisione del patron di Mondo Eventi Campania, Sommella, di avviare queste sfilate è proprio far vivere ai più giovani un’esperienza diversa, che esuli dall’uso dei cellulari, di facebook ed altri social. Il motivo è quello di ritrovare i veri valori, passare del tempo coi propri coetanei e migliorare il rapporto coi propri genitori: “Non è un concorso, è un modo per stare insieme, è un modo per valorizzare i più giovani. Sono tanti i ragazzi che vogliono entrare nel mondo della moda e dello spettacolo. Mi raccontano i loro sogni e le loro speranze. Ho cercato di ideare qualcosa che possa essere un posto felice e sano… il posto perfetto per la New Generation, che piace a me o meglio alla mia vecchia generazione!” ha dichiarato Carlo Sommella. Nel corso della serata si alterneranno inoltre, numerosi ospiti come: la ballerina di burlesque, Amira Rose; i due ballerini di undici anni Alessio Davanzo e Marcella Varietà; i cantanti dell’etichetta indipendente del musicista Massimo Curzio, la “Big Stone Studio”. Le foto dell’evento saranno realizzate dal fotografo ufficiale Antonio Iovine. Intanto, ricordiamo che le ragazze ed i ragazzi già in semifinale sono: Paola Troncone, Fatima Gagliotti, Elisabetta Arena, Teresa Pastore, Francesco De Filippo, Eduardo Scicchitano, Giovanna Cianfrano, Lucia Rucco, Ylenia D’Alessandro, Fortunatina Russo e Assunta D’Addio. Mondo Eventi Campania di Carlo Sommella, da oltre venti anni nel settore della moda e dello spettacolo, organizza concorsi di bellezza, shooting fotografici, corsi di portamento, casting e molto altro per maggiori informazioni basta chiamare al 329 2487467 oppure visitare la pagina su Facebook “Carlo Agenzia di Modelle”.

Si ringraziano gli sponsor: Due G abbigliamento uomo di Quarto; 2 Effe Shoes di Quarto; R.Romanelli di Napoli; Macelleria Le Carni Pregiate di Quarto; New Body Harmony Evolution di Pozzuoli.

Miss & Mister New Generation 2017, nuova tappa ad Italia Mia a Caserta

Musica, moda, spettacolo! Il tutto fuso in un unico show in onda su ITALIA MIA (S.S. Sannitica, Marcianise (CE). Uscita Autostrada Caserta Sud, a pochi passi dal centro Campania). Questo il format pensato dall’agenzia Mondo Eventi Campania di Carlo Sommella, che domenica 21 maggio porterà in tv il concorso “Miss & Mister New Generation” giunto alla sua seconda edizione. Presenti all’evento i due testimonial la modella Giorgia Imela e il modello Carlo Spumante. I partecipanti di età compresa tra i 14 e i 28 anni, saranno seguiti dalla ballerina professionista e modella Viviana Romano e si sfideranno a colpi di passerella, sfilando in due momenti ( in abito casual e in elegante), di fronte ad una giuria di esperti del settore della moda e dello spettacolo. Nel corso della serata si alterneranno inoltre, numerosi ospiti come: la ballerina di burlesque, Amira Rose; i due ballerini di undici anni Alessio Davanzo e Marcella Varietà; la cantante Lucrezia Esposito. Continua anche l’assidua collaborazione con l’etichetta indipendente del musicista Massimo Curzio, la “Big Stone Studio”. Nell’ambito di “Miss & Mister New Generation 2017”, infatti, la Big Stone Studio metterà in scena per la regia di Enrico Maria e con le musiche di Eugenio Sciacca, “NEXT – Il Musical”, progetto nato da un’idea di Francesco Iacovone. Lo show sarà presentato dalla giornalista e conduttrice tv Sonia Sodano. Le foto dell’evento saranno realizzate dal fotografo ufficiale Luigi Russo.

Mondo Eventi Campania di Carlo Sommella, da oltre venti anni nel settore della moda e dello spettacolo, organizza concorsi di bellezza, shooting fotografici, corsi di portamento, casting e molto altro per maggiori informazioni basta chiamare al 329 2487467 oppure visitare la pagina su Facebook “Carlo Agenzia di Modelle”.

Si ringraziano gli sponsor: Due G abbigliamento uomo di Quarto; 2 Effe Shoes di Quarto; R.Romanelli di Napoli; Macelleria Le Carni Pregiate di Quarto; New Body Harmony Evolution di Pozzuoli.

Mondo Eventi Campania di Carlo Sommella torna in tv

Tornano gli spettacoli di “Mondo Eventi Campania”, l’agenzia di Carlo Sommella.

Sabato 1 aprile negli studi di Italia Mia a Caserta, si svolgeranno due concorsi di bellezza dove a partecipare saranno sia aspiranti Miss che aspiranti Mister. Si tratta della seconda edizione di “Miss & Mister New Generation 2017”, dove possono partecipare tutte le nuove generazioni con età compresa dai 14 ai 28 anni. I testimonial di questo progetto di moda sono Giorgia Imela e Carlo Spumante. L’altro concorso invece, è rivolto a tutte le donne o meglio, a tutte le mamme che vogliono mettersi in gioco e per una sera, voglio diventare delle vere e proprie modelle, sfilare in passerella e provare a diventare la più bella! Per iscriversi e partecipare a “Una Mamma da sogno” bisogna avete un’età compresa tra i 28 e i 45 anni. Per iscriversi a uno dei due concorsi basta chiamare il 3292487467 o visitare la pagina Carlo Agenzia di Modelle. 

Inoltre, nel corso dell’evento presentato dalla giornalista Sonia Sodano, ad esibirsi anche i cantanti della Big Stone Studio, etichetta indipendente di Massimo Curzio.Stilista della kermesse Anna Roman-Wojcik. Si ringraziano gli sponsor: Due G abbigliamento uomo e 2 AEFFE SHOES calzature uomo di Quarto; Gioielleria Roberto Romanelli di c.so Italia Quarto, New Body Harmony Pozzuoli via monteruscello 2 Ex Fima, Macelleria Le Carni Pregiate Quarto C.so Italia 147/149

Mondo Eventi Campania, Maria Pirozzi e Sabrina Amoroso sono le nuove Miss

Mondo Eventi Campania, ecco i nomi delle nuove Miss: Maria Pirozzi è Miss Mamma Da Sogno e Sabrina Amoroso è Miss Neapolis. 


Sabrina Amoroso Miss Neapolis 2017

Caserta – Teatro, musica, magia e bellezza! Queste le chiavi del successo della meravigliosa serata, organizzata dall’agenzia di moda e spettacolo “Mondo Eventi


Maria Pirozzi e Sabrina Amoroso

Campania” di Carlo Sommella, la cui testimonial è la modella e fotomodella Pina Fiorucci, svoltasi negli studi di televisivi di Italia Mia a Caserta. Due i concorsi a cui hanno partecipato in numerose mamma e giovani promesse della moda. La prima edizione di “Una mamma da sogno” è culminata con l’incoronazione di Maria Pirozzi, giovane mamma di Mugnano, bionda e dal sorriso smagliante, che ha incantato il pubblico e la giuria sfilando in passerella prima con un abito casual e poi con un abito elegante. “Miss Neapolis” invece, è un concorso storico dell’agenzia, giunto ormai alla sua quarta edizione e che ha visto il passaggio di corona dalla precedente Miss Neapolis 2016, ossia Viviana Romano alla nuova Miss Neapolis 2017 ossia Sabrina Amoroso. Sabrina, di circa vent’anni, ma già una grande promessa della moda, ha incantato tutti col suo portamento e la sua solarità ed emozionatissima per la vittoria è stata premiata dal patron dell’agenzia Carlo Sommella. Nel corso della kermesse, presentata dalla


Maria Pirozzi- Miss Una Mamma Da Sogno

giornalista Sonia Sodano, inoltre c’è stata l’esibizione della compagnia il proscenio con la commedia in atto unico dal titolo “Storia di tutti i giorni”, con la regia di Marco Corpo e Liliana Lunario. Si sono poi alternati numerosi ospiti canori della Big Stone Studio, etichetta indipendente di Massiomo Curzio. Non è mancata la partecipazione del piccolo, ma grande mago Magik Mirko col suo spettacolo di magia. Alla fine si è annunciato il prossimo concorso, ossia la seconda edizione di “Miss & Mister Generation”, le cui iscrizioni sono già aperte a tutti. L’agenzia “Mondo Eventi Campania” da oltre venti anni nel settore della moa e dello spettacolo offre non solo la possibilità di partecipare a concorsi di bellezza, ma anche di partecipar a shooting, casting, sfilate, corsi di portamento e posa fotografica e molto altro ancora. Per info chiamo il 329 24 87 467 oppure visita la pagina facebook Pina & Carlo Agenzia di Modelle

Apre Ravigan, il primo ristorante “primordiale” campano

Gourmet e tradizione rivisitata, il tutto condito da un modo tutto nuovo di immaginare il “cucinare”. Apre il Ravigan, primo ristorante “primordiale” campano ed il menù è tutto un programma grazie alla collaborazione con #ficheraversion. L’ inaugurazione fissata per lunedì 9 gennaio ore 19 a Cardito (NA).

Il Ravigan punta da subito a diventare il pub più innovativo della Campania: un nuovo modo di intendere la cucina e la socialità, soprattutto aldilà dei social. Qui non parliamo, infatti, di Facebook, Twitter e simili, la mission dei soci di questo progetto imprenditoriale è diventare un punto di riferimento e d’incontro per tutti. Non solo mangiare e bere ma soprattutto, stare insieme, conoscersi, divertirsi e condividere. Ravigan vuole essere la casa di tutti coloro che credono nella socialità, nella buon musica, nei format innovativi con un occhio e mezzo strizzato a chi cerca il gusto del buon cibo, il bere di qualità e i dolci artigianali. Punto forte del menù è sicuramente la collaborazione con #ficheraversion, il noto brand del cuoco Francesco Fichera, che ha messo la sua impronta su diversi piatti del menù e che marchierà tutte le portate del Ravigan, grazie alla presenza come resident chef della sua fidatissima cuoca Monica Evangelista.

Caratteristica base: la cucina primordiale.
Un modo di cucinare che parte dalle tecniche primordiali puntando a unire a queste le conoscenze moderne per restituire sapori nuovi e genuini. Pietra miliare del menù del Ravigan è, senza dubbio, una particolare rivisitazione de ‘o ‘mbruoglio, di tradizione squisitamente partenopea, ri-immaginato dagli chef della casa.Un ristogastropub, come amano definirlo i proprietari, che mira ad essere uno spazio d’inclusione, oltre che di ristorazione, una casa comune per tutti coloro che credono nella “condivisione”, non solo sui social network.

Natale, al Summarte di scena Casillo e Mauriello in “La cantata dei pastori”

Al Summarte il Natale si festeggia in anticipo. Arriva il prossimo 16 dicembre alle ore 21.00 sul palcoscenico di Somma Vesuviana “La cantata dei pastori” con Giovanni Mauriello e Benedetto Casillo. Un racconto di Natale che, per la prima volta, mette in primo piano Razzullo e Sarchiapone, due personaggi napoletanissimi, ma poco frequentati nella drammaturgia teatrale. La Cantata dei Pastori, che da secoli incanta grandi e piccoli, sarà messa in scena con dialoghi comicissimi, canti e musiche aggiunte al testo dalla tradizione popolare che, dal dramma sacro preesistente ci presenta una nuova e originalissima versione con anche rielaborazioni e nuove scritture musicali di Carlo Faiello.

“Sarchiapone è un personaggio che interpreto da anni con passione, mi permette di provare un senso di libertà” ha rivelato Mauriello, mentre Casillo ha sottolineato l’importanza di Raffale Viviani “Razzullo è uno scrivano inviato in Palestina per il censimento è essenzialmente comico ed è perennemente affamato.nella rappresentazione terrò presente la veracità e la popolarità del testo di Vivani. Il mio, in altri termini, sarà un Razzullo spiritato ed ingenuo”

Nel corso della serata sarà inoltre, possibile visitare la mostra “SOTTERRANEI” ad opera di Francesco Cocco, in esposizione sino al prossimo 31 gennaio, nella galleria d’arte del teatro Summarte di Somma Vesuviana.

Radio Punto Nuovo e’ Media Partner della stagione teatrale 2016/17 del Summarte.

Radio Punto Nuovo una hit radio che da 31 anni suona, informa e intrattiene un pubblico che ama soprattutto la musica. Tra le più capillari e ricevibili del panorama campano. Con ben 42 frequenze. Ogni giorno dalle 6 alle 20 sempre in diretta con conduttori e giornalisti che accompagnano l’ascolto con professionalità, buonumore, simpatia e garbo. Oggi ascoltabile anche in streaming e dagli smartphone con l’applicazione gratuita sia per Ios sia per Android